Quando fede e viticoltura si incontrano per un evento molto particolare che si fonda sulla spiritualità, sulla valorizzazione del territorio e sulla salvaguardia di un patrimonio, formato anche da tradizioni e momenti iconici, da preservare e mantenere vivi nel tempo.
Il prossimo 7 Maggio a Campobello di Licata si rinnova, come ogni anno, l’appuntamento del “Pellegrinaggio a Lu Cristu”.

La manifestazione prevede un vero e proprio pellegrinaggio - chiamato anche "Via Lucis" - tra i vigneti di Baglio del Cristo di Campobello della famiglia Bonetta verso la statua del Cristo che si trova in campagna; ad animare l’evento quest’anno ci saranno quattro cori polifonici, mentre la funzione religiosa sarà celebrata da Don Liborio Giordano.

“Il pellegrinaggio è un momento al quale la nostra famiglia è particolarmente legata: ci piace riviverlo e condividerlo, di anno in anno, per mantenere viva un’importante tradizione e soprattutto sia trasmetterla alle nuove generazioni che farla conoscere ai turisti che vengono a visitare il nostro territorio” questo quanto afferma Carmelo Bonetta, che insieme al padre e ai figli si occupa della gestione della cantina.

Luogo di ritrovo da dove si snoderà la processione è proprio la cantina di Baglio del Cristo di Campobello, sita in Contrada Favarotta - Strada Statale 123 Km. 19,200; l’appuntamento è previsto alle 17:30.
Al termine della Via Lucis è previsto un momento di convivialità presso la terrazza del Baglio del Cristo di Campobello.


Angela Amoroso