Cerasuolo di Vittoria DOCG

Quando oggi i più attenti parlano della Sicilia, la pensano come un insieme di piccoli e meravigliosi mondi, incredibilmente vari: dalle ormai quasi africane spiagge del Sud, alle fresche colline, fino al maestoso vulcano Etna e alle magiche ed affascinanti costellazioni di isole.

La Sicilia è terra privilegiata o, come la definì Giacomo Tachis, “terra di storia, sapori, profumi unici ed inimitabili”. E non sorprende né che su questo palcoscenico naturalistico, uno degli attori più applauditi sia il vino, soprattutto il vino rosso, né che, tra tutti, emerga il Cerasuolo di Vittoria, uno dei rossi più intensi e pregevoli dell’enologia siciliana.

Dal tipico colore rosso ciliegia, il sapore pieno e vellutato ed il profumo fruttato, il Cerasuolo di Vittoria è un blend fra Nero d’Avola e Frappato molto apprezzato, anche fuori dai confini italiani.

Un vino antico che veniva chiamato Vinum Mesopotamium, perché prodotto tra i fiumi Ippari e Dirillo, area nota come plaga Mesopotamium. Ciò è confermato dai ritrovamenti di anfore riportanti incisa la parola Vinum Mesopotamium, ritrovate a Pompei e a Cartagine.

Se questa area è riuscita a produrre degli ottimi vini dai tempi dei Greci sino ai giorni nostri lo deve innanzitutto alla fertilità dei suoi terreni e al suo aspetto tipicamente mediterraneo. I terreni sabbiosi dei suoi vigneti si dimostrano ideali per l’allevamento di diverse varietà di uve, in particolare di quelle autoctone: Nero d’Avola e Frappato, ma anche Inzolia, Grillo ed altri, riconosciuti in varie parti del mondo per le inconfondibili caratteristiche di pregio.

Percorrendo così quelle che un tempo erano solo delle trazzere si possono ammirare distese di filari di vite che circondano elementi di architettura rurali di notevole prestigio che nel tempo sono stati interessati da profondi interventi di recupero ed utilizzo. Luoghi fantastici che diventano soste piacevoli per i winelovers, catturati dai sapori dei vini ed ammaliati dai paesaggi agresti che circondano le cantine.

Dai uno sguardo alle degustazioni di vino del Cerasuolo di Vittoria


Gianna Bozzali
www.coloursofsicily.com