Vini dolci siciliani per le feste di Natale.

Ti consigliamo i vini dolci siciliani degustati nelle nostre visite in cantina.

0
720
Vini Dolci Siciliani
Vini Dolci Siciliani selezionati da Winery Tasting Sicily

Stai cercando un regalo per Natale? Abbiamo pensato con questo articolo di suggerire dei vini dolci siciliani come possibile dono per i tuoi cari. La Sicilia è un continente vitivinicolo ricco di storia e di produzione di dolce nettare. Sull’isola si producono diversi vini dolci: Passito di Pantelleria, Malvasia delle Lipari e vini dolci di vitigni autoctoni.

Il periodo natalizio ha il sapore dei dolci vini siciliani.

Dolcetti natalizi, frutta secca e candita, immancabili panettoni ci fanno pensare al vino di fine pasto festivo. Così come l’atmosfera pienamente invernale ci fa accendere il camino e desiderare un vino da meditazione. 

Prorompenti ed eleganti il Passito di Pantelleria, la Malvasia delle Lipari, lo Zibibbo, il Moscato e il Marsala Vergine Soleras abbracciano gusti diversi e soddisfano tutti i palati. I vini dolci siciliani, oramai famosi in tutto il mondo, hanno alle spalle una lunga tradizione; basti pensare al Passito di Pantelleria che vanta più di duemila anni di storia. Un vino eroico, prodotto da una base di uve Moscato di Alessandria, la cui pratica di coltivazione (alberello pantesco) è tutelata dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. 

Ti presentiamo i vini dolci che abbiamo scoperto in occasione delle nostre visite in cantina. Vini dolci da assaggiare per sentire tutto il calore e gli intensi profumi della Sicilia.

Aurantium 2016 – Passito dell’azienda La Giasira.

È un vino ottenuto da uve di Moscato bianco, appassite naturalmente su graticci. Dal colore giallo oro intenso con riflessi ambrati, piacevoli note aromatiche di agrumi canditi, frutta a polpa gialla e salvia. Dolce ma non stucchevole, grazie a una buona acidità, con piacevoli note di arancia candita, albicocche essiccate e datteri, questo vino siciliano dolce esprime al meglio tutto il calore e i profumi della Sicilia. Aurantium si accosta a meraviglia alla pasticceria secca, a dolci a base di creme chiare, come i cannoli siciliani.

Scopri di più: https://www.lagiasira.it/2020/11/16/aurantium/

Aurantium 2016 – Passito dell’azienda La Giasira.
Aurantium 2016.

Bukkuram Padre della Vigna 2014 – Passito di Pantelleria dell’azienda Marco De Bartoli.

Questo vino già nel nome indica la zona di Pantelleria prediletta dagli Arabi per la coltivazione dell’uva Zibibbo. Un altopiano con esposizione sud-ovest dell’isola dove prende vita il passito delle grandi annate: un’armonia perfetta tra struttura, acidità e morbidezza realizzata secondo tradizione. Vino di altissima qualità, Bukkuram Padre della Vigna esprime tutto il calore, i colori e i profumi dell’isola sulla quale nasce. Affascina col suo colore giallo ambrato lucente, conquista con intense note di albicocca e pesca, regalando un finale lungo e persistente che richiama le note fruttate. Abbinamento ideale con del cioccolato fondente. Un magnifico vino da meditazione.

Scopri di più: https://www.marcodebartoli.com/vini/bukkuram-padre-della-vigna/

Bukkuram Padre della Vigna 2014 – Passito di Pantelleria di Marco De Bartoli.
Bukkuram Padre della Vigna 2014.

Cinquegrani 2013 – Passito di Grecanico dell’azienda Abbazia Santa Anastasia.

Cinquegrani è un passito di uve grecanico in purezza, con affinamento di tre anni in barriques di rovere francese Allier di secondo passaggio, dal fine corredo olfattivo e sorso appagante ed equilibrato. Perfetto il suo abbinamento con formaggi erborinati, pasticceria e cioccolato. Un eccellente vino da meditazione dell’azienda Abbazia Santa Anastasia.

Scopri di più: http://winery.abbaziasantanastasia.com/i-vini/149-cinquegrani-it.html

Cinquegrani 2013 - Passito di Grecanico dell'azienda Abbazia Santa Anastasia.
Cinquegrani 2013.

Diamante 2017 – Passito dell’azienda Tasca D’Almerita.

Diamante ci conduce nei vigneti più alti della Tenuta Regaleali e allo storico “Nozze di Diamante” che il Conte Giuseppe dedicò alla moglie per festeggiare i sessant’anni di matrimonio. Ottenuto con uve Moscato e Traminer aromatico lasciate disidratare all’ombra per preservarne acidità e caratteristiche aromatiche tipiche: arancia candita, rosa gialla e miele di zagara. Il vino si presenta con colore giallo dorato dai riflessi verdi, al naso intenso con sentori di frutta sciroppata, in bocca finale lungo, persistente e di piacevole freschezza. Perfetto se abbinato con formaggi erborinati, pasticceria secca, torte di frutta e crema.

Scopri di più: https://www.tascadalmerita.it/vino/diamante-passito/

Diamante 2017 - Passito dell'azienda Tasca D'Almerita.
Diamante 2017.

Malvasia delle Lipari DOC 2016 – Passito dell’azienda Hauner

Un vino passito dolce tipico delle isole Eolie. Prodotto in prevalenza con uve Malvasia delle Lipari e con uve Corinto Nero, raccolte e selezionate interamente a mano. E’ perfetto per accompagnare la pasticceria secca, dolci a base di pasta di mandorle, cassata siciliana e piccola pasticceria, ma anche in abbinamento a formaggi stagionati.

Scopri di più: https://www.hauner.it/scheda-vino.php?vino=malvasia-delle-lipari-doc-passito

Malvasia delle Lipari DOC 2016 - Passito dell'azienda Hauner
Malvasia delle Lipari DOC 2016.

L’Ecrù 2017 – Passito di Zibibbo dell’azienda Firriato.

L’Ecrù è un passito naturale prodotto con uve di Zibibbo. Per la vinificazione di questa vino dolce si utilizza il metodo dell’infusione degli acini passiti nel vino, assoluta particolarità nel panorama vitivinicolo italiano. Teatro di questa unicità è il giardino degli appassimenti di Borgo Guarini nell’agro trapanese. Un vino dolce naturale con colore giallo dorato. Al palato si manifestano le note aromatiche del miele di zagara e della scorza d’arancia. Persistente e avvolgente, elegante, conferma i profumi fruttati. Abbinamento ideale da scegliere con la pasticceria secca o come vino da meditazione.

Scopri di più: https://firriato.it/vini/dolci/lecru/

L'Ecrù 2017 - Zibibbo Passito dell'azienda Firriato.
L’Ecrù 2017.

Grillodoro 2016 – Muffato di Grillo dell’azienda Gorghi Tondi.

Muffato di Grillo unico nel panorama enologico regionale della Sicilia. Ottenuto da uve surmaturate in pianta caratterizzate dalla muffa nobile detta “Botrytis Cinerea” che si forma nel vigneto affacciato sul mare della Riserva Naturale del Lago Preola e Gorghi Tondi (Mazara del Vallo). Un vino dolce che con il suo brillante colore dorato, un bouquet floreale di fiori d’arancio e gelsomino e persistenti sentori di miele e frutta tropicale rappresenta il caldo sole della Sicilia Occidentale. Abbinamento ideale con pasticceria secca a base di mandorla, tiramisù e dolci di ricotta.

Scopri di più: https://www.gorghitondi.it/vini-per-natura/grillodoro/

Grillo D'oro 2015 - Passito di Grillo dell'azienda Gorghi Tondi.
Grillodoro 2016.

NES 2017 – Passito di Pantelleria dell’azienda Cantine Pellegrino.

Già nel nome indica il “miracolo” della produzione di questo nettare nelle difficoltà dell’isola di Pantelleria.Vino ottenuto da un’accurata selezione di uve Moscato di Alessandria o Zibibbo, raccolte manualmente a metà Agosto e appassite. Il colore giallo dorato con sfumature ambrate, i profumi di miele, frutta esotica, fichi secchi, frutta candita, albicocca e datteri e il gusto armonico rendono questo passito la punta di diamante della produzione di Cantine Pellegrino sull’isola di Pantelleria. Abbinamento ideale con con pasticceria secca o dolci di uva passa. È un ottimo vino da meditazione.

Scopri di più:https://www.carlopellegrino.it/nes-passito-di-pantelleria-da-oltre-20-anni-punta-di-diamante-delle-cantine-pellegrino/

NES 2017 - Passito di Pantelleria dell'azienda Cantine Pellegrino.
NES 2017.

RA’IS Essenza 2015 – Passito di Moscato dell’azienda Baglio di Pianetto.

Un vino dolce che carezza l’anima perché punta all’essenza, al significato più profondo, all’autenticità di un’emozione.
Prodotto dalle uve Moscato raccolte nella tenuta di Contrada Baroni a Noto, nelle terre di calcare bianco dove la viticoltura è millenaria. Il RA’IS di Baglio di Pianetto è un autentico ponte nel tempo, ricordo prezioso di quel giorno in cui il Conte Paolo Marzotto, ancora bambino, chiese alla madre di regalargli proprio una bottiglia di Moscato. Di color giallo dorato dai riflessi ramati, questo vino Passito presenta intensi sentori di agrumi, albicocca, miele e datteri. Amabile e fresco, Il RA’IS mantiene inoltre un ottimo equilibrio tra zuccheri, acidità e sentori di mandorla caramellata. Vino da dessert per eccellenza, l’abbinamento ideale per accompagnare biscotti e dolci, soprattutto quelli della tradizione siciliana come le cassate e i cannoli.

Scopri di più: https://bagliodipianetto.it/rais-essenza-le-riserve/

RA’IS Essenza 2015 – Passito di Moscato dell’azienda Baglio di Pianetto.
RA’IS Essenza 2015.

Serapias 2019 – Passito di Pantelleria dell’azienda Mandrarossa

Le uve Zibibbo di Serapias vengono raccolte manualmente in cassette, una parte viene posta ad appassire per circa 20/22 giorni, successivamente l’uva passa viene aggiunta al mosto in fermentazione proveniente dalle uve fresche; la fermentazione avviene in serbatoi di acciaio a 16/18° C. Il vino viene fatto affinare per circa 10 mesi in silos di acciaio e per tre mesi circa in bottiglia. Dal colore giallo dorato, con profumi di agrumi, rose, gelsomino ed uva passa, il vino in bocca è pieno e tondo, con sapori minerali e dolci. Lunghissimo e persistente. Perfetto abbinamento con dolci di mandorle o ricotta.

Scopri di più: https://www.mandrarossa.it/passito-di-pantelleria/serapias

Serapias 2019 - Passito di Pantelleria di Mandrarossa
Serapias 2019.

Passadinero 2016 – Passito di Nero D’avola dell’azienda Tenute Lombardo.

È un vino ottenuto da uve “Nero d’Avola” appassite sulla pianta. Un vino complesso sia ai profumi che al gusto, con una spiccata acidità perfettamente equilibrata dalla dolcezza. L’intensità e la varietà degli aromi e dei sapori insieme alla persistenza, lo rendono unico. Abbinamento perfetto con formaggi stagionati e cioccolato fondente. Un vino da meditazione.

Scopri di più: http://www.tenutelombardo.it/passadinero/

Passadinero 2012.
Passadinero 2016.

Uniku 2019 – Passito di Frappato dell’azienda Terre di Giurfo. 

Il nome “Uniku” che in dialetto significa “il piccolo” identifica questo vino dolce siciliano di Terre di Giurfo. Unico nel suo genere perchè creato per esaltare le proprietà di un vitigno come il Frappato, tipico del territorio ragusano. Per la particolare esposizione dei suoi vigneti Uniku riesce ad esprimere tutta la potenzialità di sapori e di profumi di ciliegia e frutti a bacca rossa. Un vino ideale per addolcire momenti di meditazione o di condivisione insieme agli immancabili dolci tipici siciliani.

Scopri di più: https://www.terredigiurfo.it/prodotto.php?id=48&lang=it

Uniku 2019 - Passito di Frappato dell'azienda Terre di Giurfo.
Uniku 2019.

La felicità, come un vino pregiato, deve essere assaporata sorso a sorso.

(Ludwing Feuerbach)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.