Mamertino DOC Cvrpanè di Tenuta Gatti: il vino di Giulio Cesare

0
311
Mamertino DOC Cvrpanè di Tenuta Gatti: il vino rosso siciliano di Giulio Cesare

Winery Tasting Sicily ha apprezzato il vino rosso siciliano Mamertino DOC Cvrpanè 2011 in occasione della visita nella Tenuta Gatti, alle pendici dei Monti Nebrodi, vicino Patti (Me) in contrada Cuprani a Librizzi. In questo luogo ameno il tempo sembra essersi fermato, come in un museo della civiltà contadina, esso racconta il nostro passato di contadini e la storia di cinque generazioni della famiglia Gatti. Narra di quel legame profondo alla terra che ha spinto Nicolas Gatti Russo, l’attuale proprietario, a lasciare l’Argentina per stabilirsi in Sicilia e dare nuovo slancio all’azienda, convertita interamente al regime biologico a partire dagli anni ’90. 

Dal Nero d’Avola e dal Nocera, pregiati vitigni autoctoni, nasce il Mamertino Rosso DOC di cui il Cvrpanè, con eleganza, esprime l’identità territoriale.

La DOC Mamertino, riconosciuta nel 2004, è esclusiva di soli 34 comuni del messinese compresi nell’area tra i Nebrodi e i Peloritani.

La storia di questo vino rimanda ai tempi dell’occupazione romana in Sicilia quando alcune popolazioni si rifugiarono nell’entroterra di Milazzo e impiantarono alcuni vitigni nella zona collinare dell’Agro del Messinese (Agro Mamertino).

Nel “De Rerum Natura”, Plinio il Vecchio lo colloca al 4° posto tra i 195 vini da lui citati. Apprezzato dal celebre condottiero Giulio Cesare, il Mamertino allietò il banchetto di festeggiamento della sua terza nomina come console avvenuta nel 46 a.C. così come testimoniato nel “De Bello Gallico”

Dopo un lungo periodo di oblio, il Mamertino è di nuovo balzato agli onori della cronaca reclamando il posto che gli spetta nell’affollato panorama enologico italiano. Rendendo attuali e ancora valide le parole di Marziale “…date al Mamertino il nome che volete, magari quello dei vini più celebri”.

Il Mamertino Doc di Tenuta Gatti si chiama Cvrpanè ed esprime in modo pieno, potente ed elegante le potenzialità sia del vino Mamertino sia dei suoi vitigni.

Queste le note di degustazione del Mamertino Doc Cvrpanè 2011:

Colore: rosso rubino intenso con vivi riflessi violetti.

Profumo: frutti rossi prugna matura, more, lampone con tocchi di spezie si fondono a note balsamiche, richiami minerali e sentori di sottobosco.

Gusto: complesso, di buona trama tannica e spiccata personalità con sensazione di legno ben fuso nell’insieme. Sorso elegante e succulento, finale intenso, pulito e persistente.

Abbinamento ideale con carni arrosto e selvaggina e primi di carne.

Mamertino DOC Cvrpanè  2011 di Tenuta Gatti
Mamertino DOC Cvrpanè 2011 di Tenuta Gatti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.