Novell’Olio 2023: successo per la settima edizione a Partinico

La settima edizione di Novell'Olio, la manifestazione dedicata all'olio extravergine d'oliva siciliano, si è svolta con successo a Partinico dal 10 al 12 novembre.

0
211
La settima edizione di Novell'Olio, la manifestazione dedicata all'olio extravergine d'oliva siciliano, si è svolta con successo a Partinico dal 10 al 12 novembre.

La settima edizione di Novell’Olio, la manifestazione dedicata all’olio extravergine d’oliva siciliano, si è svolta con successo a Partinico dal 10 al 12 novembre. L’evento, organizzato dalla Pro Loco Cesarò Partinico APS, ha richiamato migliaia di visitatori da tutta la Sicilia e dal resto d’Italia. La manifestazione ha proposto un ricco programma di eventi, tra cui:

  • La presentazione del libro “Oleoturismo: istruzioni per l’uso” di Mario Liberto, che ha sottolineato l’importanza dell’olio extravergine d’oliva come prodotto identitario del territorio e come volano per l’economia e il turismo.
  • Visite guidate all’azienda biologica Provenzano e all’oleificio Bacchi, per conoscere da vicino la produzione dell’olio extravergine d’oliva siciliano.
  • Un pranzo didattico preparato dagli chef Gioacchino di Franco e Paolo Antico, che ha dimostrato la versatilità dell’olio extravergine d’oliva in cucina.
  • Corsi d’assaggio dell’olio extravergine d’oliva tenuti dall’UMAO (Unione Mediterranea Assaggiatori Oli).

Novell’Olio è una manifestazione che si conferma come un appuntamento importante per la promozione dell’olio extravergine d’oliva siciliano. L’evento ha contribuito a valorizzare un prodotto di eccellenza del territorio, promuovendo la conoscenza delle sue caratteristiche e delle sue potenzialità.

Pro Loco Cesarò Partinico APS: “ Impegno rinnovato nella promozione e valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva”

“Siamo molto soddisfatti dell’attenzione che siamo riusciti a porre sull’olio extravergine d’oliva siciliano. Siamo, inoltre, consapevoli che ci sia ancora molta strada da fare affinché un prodotto così importante per il territorio siciliano ottenga un posto di sempre maggiore rilievo nell’economia isolana- ha commentato Benedetto Coniglio, presidente della Pro Loco Cesarò Partinico APS- Dobbiamo continuare ad alzare l’asticella perché questa manifestazione negli anni continui a crescere in maniera esponenziale”. “ Questa edizione è stata per tutti noi una bella sfida che, a bocce ferme, sentiamo di avere affrontato con grinta e determinazione. Siamo orgogliosi del lavoro svolto e consapevoli del nostro rinnovato impegno nella promozione di questo prezioso simbolo dell’agricoltura siciliana” hanno aggiunto Totò Bonura e Matteo Lo Duca, soci della Pro loco.

Le aziende presenti

Tra gli stand allestiti all’interno della Real Cantina Borbonica di Partinico è stato possibile degustare gli oli delle aziende: Bonomo, Provenzano, Tenute Mazzola, Olio Bacchi, Di Trapani Renzo, Feudo Disisa, Tenute Di Lorenzo e Mazì.
Le tipicità locali In degustazione anche alcuni prodotti tipici locali tra cui le “cassateddi di ciciri” e la “sasizza pasqualora partinicese” salume tipico locale, entrambi iscritti nel registro dei P.A.T.

Promotori e partners

La manifestazione è stata ideata e organizzata dalla Pro loco Cesarò Partinico APS, con i Patrocini della Regione Sicilia – Assessorato Regionale Attività Produttive, Comune di Partinico, UNPLI Sicilia, Gal Golfo di Castellammare, U.M.A.O., ODAF Palermo, CCIAA Palermo Enna, I.S. Danilo Dolci, CNA Palermo, MAM.