“Gazzerotta Malbec” di Cantine Pellegrino è il primo Malbec siciliano

0
55

Primo Malbec siciliano, nato in un appezzamento di soli 2,4 ettari nel cuore della grande Tenuta Gazzerotta della famiglia Pellegrino, Gazzerotta Malbec è un vino d’annata, fresco e piacevole, ma con una sua chiara identità.

Il vigneto di Malbec, nella pianura di Mazara del Vallo in provincia di Trapani, cresce in terreno di matrice argillosa misto sabbiosa, ricca di minerali e con ottima ritenzione idrica, a 20m sul livello del mare; in un’area sottoposta a stress idrico dovuto alla distanza dal mare, condizione mitigata dalla naturale ritenzione idrica del terreno.

Il vigneto è coltivato con metodo biologico, in equilibrio con l’ambiente, prestando particolare cura alla biodiversità. A ciò si unisce un modello di gestione sostenibile della vigna che garantisce salubrità nelle uve e dunque nei vini, frutto di territorialità ed intelligenza viticola. Per tutto l’anno viene infatti effettuato uno scrupoloso monitoraggio, con particolare attenzione al vigore delle piante, correlato ad esempio con la fertilità del suolo e con la disponibilità di acqua. Ciò permette di intervenire sulle piante in maniera mirata, solo laddove necessario, garantendo salubrità e dunque qualità.

Le uve di Gazzerotta Malbec sono raccolte manualmente a partire dalla seconda decade di settembre. Una lunga macerazione a temperatura controllata, fino al completamento della fermentazione alcolica, precede l’affinamento di 6 mesi in vasche di acciaio, la chiarifica statica e il successivo imbottigliamento senza alcuna filtrazione. Il tutto per esaltare al meglio le caratteristiche gusto-olfattive del vino: profumato e speziato, rotondo e dai tannini morbidi.

Gazzerotta Malbec di Cantine Pellegrino si presenta di colore rosso vivace; è un vino elegante, morbido e fresco, equilibrato e persistente, e si caratterizza per i profumi di frutti rossi e violetta uniti a note balsamiche e speziate.

Un vino intrigante, anche nel suo packaging, che può ben accompagnare, alla giusta temperatura di 18°-19°C., taglieri di formaggi stagionati, risotto con funghi e tartufo e arrosti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.